USA. Primo generale lesbica della storia

Home » News » USA. Primo generale lesbica della storia

Di admin il 14 Agosto 2012. Nessun commento

New York, 13 ago. (TMNews) – L’esercito americano dà il benvenuto al primo generale lesbica. La donna colonnello Tammy Smith è stata promossa a generale di brigata con una cerimonia al cimitero nazionale di Arlington, in Virginia, e a porle la stelletta sull’uniforme è stata la consorte Tracey Hepner.

Hepner e Smith, come spiega il Seattle times, si sono sposate lo scorso anno a Washington D.C., dopo essersi frequentate per nove anni. La straordinarietà dell’evento è stata confermata dal ministro della Difesa Leon Panetta che, con un video su YouTube, ha ufficialmente ringraziato i militari gay per il servizio svolto. La promozione di Smith avviene a meno di un anno dall’abolizione del “don’t ask, don’t tell”, che obbligava i militari gay a nascondere la propria omosessualità, pena l’espulsione dalle forze armate.

Un altro passo in avanti è stato compiuto lo scorso giugno, quando il Pentagono ha celebrato per la prima volta il “Lesbian, Gay, Bisexual, Transgender Pride Month” con una cerimonia sobria e rigorosa nell’auditorium del Pentagono. A luglio, infine, ha consentito a tutti i militari gay di sfilare in uniforme alla parata del Gay Pride a San Diego in California.

Pubblica un commento