Maggiori possibilità di frattura del pene nel sesso “acrobatico”

Home » News » Maggiori possibilità di frattura del pene nel sesso “acrobatico”

Di admin il 4 Ottobre 2011. Nessun commento

Giornalettismo.com riprende un articolo di LiveScience e collega e, nel suo modo un pò inusuale di proporre le notizie, titola: “Scapatelle? Occhio alla rottura del pene”. In realtà lo studio non riguarda le scapatelle o il sesso occasionale, ma la modalità in cui il rapporto sessuale si svolge. Ovvero in ambienti piccoli e stretti o particolarmente scomodi, come la macchina, dove il posizionamento è più difficile. Maggiore è la foga con cui si fa sesso in situazioni particolari, maggiore è la possibilità di rottura del pene. Ma non ci voleva uno scienziato per stabilire tale ovvietà.
Leggiamo comunque il divertente articolo di Giornalettismo:

Probabilmente è una scoperta intuitiva, ma come spesso succede, nessuno aveva pensato finora a metterla per iscritto: provvedono i ricercatori dell’Università del Maryland che notano una correlazione fra il sesso fuori dal matrimonio “o comunque in circostanze fuori dalla norma” e le fratture del pene. Il problema, così come evidenziato dallo staff del professor Andrew Kramer, urologo, deriva dalla stranezza di situazioni e dalla conseguente varietà di posizioni.

OCCHIO ALLA FRATTURA! – Questione innanzitutto statistica, dunque.

Gli uomini che hanno sofferto per fratture del pene, di solito stavano facendo sesso in circostanze inusuali, inclusi ripostigli o nel posto di lavoro, quando è accaduto l’incidente. La maggioranza di essi erano coinvolti in una avventura fuori dal matrimonio.

Fra i casi analizzati ci sono scappatelle anche nei bagni, nelle automobili e negli ascensori. “Sono queste situazioni”, dice lo studioso,

“a rendere l’uomo meno abile a proteggere il suo pene da un inaspettato movimento verso il basso che comporta frattura”. La frattura del pene coinvolge la membrana nota come tunica albuginea, ed è curabile, nonostante faccia molto, molto male. “Se fate sesso acrobatico, dovrete essere attenti. Se fate qualcosa in una posizione strana o in una strana situazione, dovrete stare attenti a non fratturarvi il pene”, dice il dottor Kramer

Lo studio, dice LiveScience, è stato pubblicato sul Journal of Sexual Medicine

Pubblica un commento